Scegli Omnia tra l’elenco di System Integrator italiani

Omnia System Integrator è la scelta di un fornitore con oltre 25 anni di esperienza nella consulenza IT in diversi settori di business: Retail e Grande Distribuzione Organizzata, trasporti, sanità e servizi.

Da decenni mettiamo le nostre competenze sulla System Integration al servizio di aziende di medie e grandi dimensioni appartenenti a settori diversi. Siamo l’alleato ideale per iniziare un progetto di integrazione IT, volto al miglioramento dei processi interni.

A livello tecnologico, abbiamo scelte Mulesoft Anypoint Platform come soluzione ideale per i nostri clienti. L’Enterprise Service Bus di Mule funge da elemento centrale del processo di scambio di dati tra gli applicativi, esponendo servizi e API e traducendo protocolli e formati in caso di linguaggio di programmazione diversi.

Alla base del lavoro del System Integrator ci sono le Application Programming Interface o APIs. Un’Api è un servizio utilizzato per sviluppare e integrare applicativi IT: non solo integrazione quindi ma anche operazioni di sviluppo software più snelle e veloci.

Le Api sono particolarmente preziose perché sono riutilizzabili: questo permette di ridurre l’ammontare di nuovo codice da scrivere e quindi tempi di sviluppo e di delivery nettamente inferiori.

Mulesoft prevede un sistema di gestione dell’intero ciclo di vita delle Application Programming Interface: il Full Api lifecycle management.

Leggi anche “Application Programming Interface e Connectivity Benchmark 2020”

System Integrator Italia: i vantaggi di affidarsi agli esperti

Un System Integrator professionale dev’essere in grado di individuare la tecnologia migliore, in base alle caratteristiche del progetto richiesto dal cliente, ma non solo. Deve anche saper scegliere i componenti necessari a migliorare l’utilizzo e i vantaggi del parco applicativo esistente.

La system integration infatti si basa sull’utilizzo di asset già esistenti. A questo si abbinano i vantaggi del layer di integrazione, ossia l’ESB.

Cercando di riassumere i motivi per i quali le aziende dovrebbero investire nell’integrazione con ESB dei sistemi IT e affidarsi a un System Integrator, possiamo individuare i seguenti vantaggi:

  • Connessioni veloci e personalizzate senza ricorrere alle integrazioni point-to-point;
  • Struttura flessibile e facilmente innovabile;
  • Gli applicativi possono essere modificati o sostituiti oppure è possibile aggiungerne di nuovi minimizzando gli impatti generali e preservando il collegamento con gli altri software;
  • Integrazione dei sistemi informativi dei partner;
  • Sistema applicativo più omogeneo e maggiore visibilità sui processi a monte;
  • Riduzione dei costi di manutenzione;
  • Riduzione del time-to-market;
  • Ottimizzazione delle risorse aziendali;
  • Il lavoro da remoto è più agile.

In un mercato di beni e servizi sempre più basato sulle esigenze digitali dei consumatori e dei clienti, il lavoro del System Integrator è quello di fornire alle aziende un solido aiuto per intraprendere o consolidare il loro processo di digital transformation.

Cerchi maggiori informazioni?