Enterprise Application Integration

triangolo

Connetti il parco applicativo

Integrare applicativi aziendali eterogenei è possibile: devi solo richiedere un progetto di System Integration!

Grazie all’implementazione di un middleware di integrazione come un Enterprise Service Bus (ESB) o installando una piattaforma iPaaS, è possibile connettere applicativi aziendali in maniera efficace tramite architetture a servizi e abilitare la loro comunicazione tramite API sicure e puntuali.

La system integration mette al centro l’ESB che si occupa di veicolare le informazioni tra i diversi sistemi, traducendo formati e adeguando protocolli quando necessario. Il risultato è un ecosistema omogeneo dove i dati vengono veicolati in real-time o secondo slot temporali predefiniti in base alle esigenze del business.

Le differenze tecnologiche e relative incompatibilità tra applicativi diversi vengono abbattute, i vari dipartimenti aziendali riescono a condividere agilmente informazioni comuni e dati aggiornati, eliminando le attese e ottimizzando così il lavoro. Gli asset aziendali già presenti in azienda sono riutilizzati e si riducono i costi di manutenzione applicativa.

Sei già passato interamente al cloud? Allora non è necessario alcun middleware, ma una Integration Platform as a Service (iPaaS). Una piattaforma di questo tipo ti permette di sviluppare flussi di integrazione che connettono applicativi in cloud, privati o pubblici, e on-premises e di deployarli senza installare alcun hardware o middleware.

SCARICA IL WHITE PAPER SULLA SYSTEM INTEGRATION

Hai bisogno di integrare quando:

Hai un parco applicativo complesso

Disponi di tanti applicativi, sviluppati negli anni con tecnologie diverse

Hai bisogno di condividere le info tra i diversi dipartimenti aziendali

Le informazioni scambiate non devono più aspettare: i dati vengono scambiati in real-time

Vuoi evitare la perdita di informazioni

Grazie alle API e all'ESB, i dati trasmessi sono sempre integri e puntuali, anche in caso di disservizio temporaneo di uno degli applicativi

Hai bisogno di integrarti con i tuoi partner e fornitori

Puoi integrare il tuo parco applicativo con software esterni e ottimizzare i tuoi processi collaborativi

Vuoi introdurre nuovi applicativi

L'inserimento di un nuovo applicativo e la sua integrazione non comporta disservizi

Vuoi monitorare le tue connessioni

Esponendo dati tramite API, puoi monitorare le tue connessioni e intervenire tempestivamente

Integrazione senza limiti e interruzioni

L’integrazione va oltre il parco applicativo aziendale: è possibile esporre servizi su rete internet e integrare i propri sistemi con software esterni alla propria organizzazione. Questo permette di connettere direttamente i propri applicativi con quelli di partner, fornitori e clienti, agevolando e accelerando i processi collaborativi.

Grazie alla progettazione di architetture basate su asset, l’introduzione di nuovi software non interessa le integrazioni già esistenti: queste continuano a funzionare, mentre ogni nuovo applicativo viene integrato sfruttando al meglio possibile i servizi esistenti.

La continuità dei flussi di informazione è assicurata: grazie al ruolo centrale dell’ESB e a un sistema di persistenza (basato su code), anche in caso di indisponibilità temporanea di uno degli applicativi, l’ESB salva i dati e li veicola quando il sistema è tornato disponibile.

triangolo

Parla con noi

Raccontaci le tue esigenze di integrazione