Software magazzino: come migliorare i tuoi processi logistici

Per accelerare le operazioni di magazzino e assicurarne l’efficienza, è importante scegliere il software gestione magazzino adatto alla propria attività.

I programmi di magazzino si occupano delle diverse fasi di gestione della merce: la ricezione, l’ubicazione e lo stoccaggio, la preparazione alla spedizione integrandosi con i sistemi che detengono tutte le informazioni a queste legate, come:

  • Le anagrafiche di clienti, fornitori e prodotti;
  • Le regole legate ai servizi contrattualizzati con ciascun fornitore e cliente.

Queste informazioni sono accessibili tramite maschere web da device di diverso tipo e da tutti gli attori che interagiscono nella catena di fornitura.

Software gestione magazzino

Per quanto riguarda la ricezione degli ordini, il software per gestione magazzino aiuta l’azienda a massimizzare l’evasione degli ordini, efficientando il coordinamento dell’entrata e dell’uscita della merce dal magazzino, in modo da ridurre al minimo le giacenze e quindi i costi a queste legate.

In particolare, il software può essere impostato per favorire il cross docking: in questo modo, la merce in entrata viene immediatamente caricata sul camion che la porterà dal cliente, abbattendo così i costi di stoccaggio e quelli relativi alla manipolazione della merce.

Scopri i nostri smart content sulla logistica!

Il programma gestione magazzino integrato con i fornitori

Inoltre, il software gestione magazzino può essere integrato con gli applicativi dei diversi fornitori in modo da incentivare il consignment stock (merce in conto deposito): in questo modo, la merce è stoccata nel magazzino ma è di proprietà del fornitore fino a che non viene prelevata per la consegna, ed è il fornitore stesso ad occuparsi del rifornimento; in questo modo si riducono i costi di immobilizzo finanziario e si ottiene un lead-time di rifornimento nullo.

Per quanto riguardo l’evasione degli ordini, il programma di magazzino può guidare le operazioni rendendo la distribuzione della merce più intelligente e basata su diversi parametri come ad esempio:

  • il cliente (assegnando priorità diverse);
  • il prodotto (rendendolo esclusivo per determinati clienti o riservando loro certe quantità o definendo regole di transcodifica a rottura di stock);
  • i giorni e la fascia oraria di consegna (avviando automaticamente la preparazione in base al calendario).

Software gestione magazzino

In questo modo, il miglior programma di gestione magazzino indica agli operatori quando e come evadere l’ordine, rendendo l’operazione più veloce e riducendo la percentuale di errore.

A questa fase è strettamente legata quella di picking, ovvero la fase di prelievo della merce dagli scaffali e di successiva raccolta nell’ottica di preparazione alla spedizione.

Questa operazione può essere velocizzata grazie alle indicazioni di un software magazzino che indicherà agli operatori il percorso più rapido per raggiungere i prodotti e avvierà l’abbassamento automatico della merce o il prelievo di interi pallet di stock, in base alle richieste di evasione.

Scopri il progetto Equality4Logistics!

Il programma di magazzino per organizzare meglio le consegne

Il software gestione magazzino indica agli operatori logistici quale sia la strategia di prelievo più efficiente: man to goods oppure goods to man. Queste due funzionalità possono essere integrate con dei robot, in modo da automatizzare le operazioni:

  • di prelievo massivo (ad esempio Traslo);
  • di ventilazione automatica dei pezzi in base ai clienti (ad esempio Sorter).

Una volta raccolta la merce in base alla priorità assegnata ad ogni cliente e in base alle variabili citate poco fa, il software gestione magazzino aiuta gli operatori logistici a preparare efficientemente la spedizione della merce.

L’efficientamento della fase di carico non è importante solo per accelerare la fase stessa, ma soprattutto per rendere più agevole, più veloce e puntuale la consegna della merce da parte dei vettori.

Grazie al programma gestione magazzino, la preparazione della merce viene organizzata:

  • in base all’ordine di partenza delle corse, previa integrazione dell’applicativo con il software di pianificazione delle gite;
  • allestendo la griglia di partenza in corrispondenza della porta di affaccio del camion che effettuerà quella determinata consegna;
  • posizionando la merce sul camion in base all’ordine di consegna, agevolando così il lavoro di scarico dei vettori.

L’utilizzo di un software sviluppato secondo le esigenze dei propri processi logistici assicura efficienza, puntualità e riduzione del rischio di errore. Il software gestione magazzino è la soluzione IT giusta per gli operatori della logistica, ma anche per il business: agevola il lavoro degli addetti, riduce i costi legati alle operation e, soprattutto, migliora il servizio offerto al cliente.

Cerchi maggiori informazioni?