Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

Come ogni anno Gartner ha stilato la classifica dei 10 trend tecnologici che caratterizzeranno il mondo IT nel 2018. La continua evoluzione del business si basa su modelli digitali sempre più avanzati in grado avvicinare in modo crescente il mondo digitale a quello fisico. Gartner definisce “Intelligent Digital Mesh” l’interconnessione tra persone, dispositivi, contenuti e servizi, e a partire da questo concetto ha individuato le principali tendenze attese per il nuovo anno.

Source: //www.gartner.com/

  • Digital twins – I digital twins sono la copia virtuale di un prodotto o di un processo, in grado di raccogliere dati generati da sensori ed eseguire test per prevenire errori e migliorare le funzionalità. Con il raggiungimento di circa 21 miliardi di dispositivi connessi entro il 2020, i gemelli virtuali saranno sempre più presenti perché l’utilizzo di questa tecnologia da parte delle consente una riduzione dei costi di manutenzione e riparazione. Attraverso funzionalità di AI che consentiranno simulazioni ed analisi avanzate, tutti i settori trarranno beneficio dall’integrazione dei digital twins con il mondo reale, dalla produzione industriale alla sanità.
  • Cloud to the Edge – L’Edge Computing è un modello tecnologico in cui l’elaborazione dei dati, la raccolta di contenuti e la loro distribuzione sono situate in prossimità della fonte stessa dei dati. L’utilizzo di questo strumento consente alle aziende di velocizzare e incrementare la capacità della propria infrastruttura; a livello di implementazione, il cloud rimane la base principale dell’infrastruttura, mentre l’edge computing contribuisce ad alleggerire la rete gestendo gli elementi non connessi del servizio cloud.
  • Conversational Platform – Le conversational platform porteranno ad un cambiamento decisivo: non sarà più l’utente che si adeguerà al linguaggio della macchina ma il contrario; sono strumenti capaci di interagire e dare risposte a domande sia semplici che strutturate. Queste piattaforme continueranno ad evolvere, eseguendo azioni sempre più complesse grazie alla solidità dei loro modelli, alle interfacce di programmazione (API) e all’integrazione con sistemi di terze parti per gestire casistiche più complesse.
  • Immersive Experience Realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR) stanno cambiando il modo in cui le persone interagiscono con il mondo digitale. Assieme alle conversational platform, questi elementi delineano sempre più un’esperienza immersiva unica per l’utente in quanto questo potrà interagire contemporaneamente con oggetti fisici e digitali in ottica Mixed Reality (MR), tramite occhiali per la realtà virtuale o applicazioni di realtà aumentata per smartphone e tablet. Nel 2018 ci sarà una grande competizione per l’implementazione di AR e MR su dispositivi smartphone, che vedrà come protagonisti colossi del settore come con Apple e Google.
» Scopri i servizi di Digital Transformation & Digital Marketing Omnia Group