Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

La digital transformation costantemente in atto impone alle imprese un aggiornamento continuo su quelli che sono i principali trend in ambito IT e una comprensione profonda di come questi impattano sui sistemi aziendali, come l’Enterprise Content Management. Sia che si tratti di trend con conseguenza a breve o a lungo termine, la conoscenza del mercato di riferimento rimane il primo passo per assicurarsi un vantaggio competitivo.

Source: //www.blog.onbase.com/

  • Aumento esponenziale di volume e varietà di dati e contenuti – Questo primo trend è diretta conseguenza della multicanalità divenuta ormai la normalità ma soprattutto dai miliardi di connessioni create ogni giorno dai dispositivi connessi, in altre parole dall’Internet of Things. Come si riflette tutto questo sull’ECM? Gli utenti devono poter acquisire informazioni qualsiasi nel più breve tempo possibile ed integrarle nei processi di business, in modalità standardizzata e automatica e rispettando le policy del caso; devono anche estrarre insight da ingenti volumi di informazioni al fine di sfruttarle in ottica machine learning e intelligenza artificiale.
  • Ascesa di nuove tecnologie data-centric – La disponibilità di strumenti come Hadoop, NoSQL e Blockchain implica la necessità di gestire dati e metadati con sempre maggiore velocità ed efficienza.
  • Integrazione di funzioni di gestione dei contenuti in piattaforme terze (Office 365, Amazon, Google, DropBox etc.) – Gli add on per integrare funzionalità di content management all’interno di altre piattaforme di utilizzo quotidiano sono sempre più vantaggiosi da un punto di vista economico; per questo motivo le case produttrici stanno spostando il proprio focus su altre applicazioni.
  • Moltiplicazione delle normative locali e internazionali e dei requisiti di compliance – Le organizzazioni hanno la necessità primaria di convertire tutto in digitale per ridurre al massimo il carico sul capitale umano, più incline ad errori che provocano non conformità; si fa inoltre sempre più forte la richiesta di tecnologie di classificazione automatica e semantica.
» Scopri i servizi di Enterprise Content Management Omnia Group