Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

Il caso di Volvo CE è particolarmente interessante, poichè è stata tra le prime imprese del settore automotive ad avvicinarsi al mondo Internet of Things, riuscendo quindi a comprenderne benefici e potenzialità fin dai primi stadi. Il trend è in rapida ascesa e sono molti gli ambiti in cui può fare la differenza.

Source: ///www.iottechexpo.com/

  • A partire dal 2004 Volvo CE, compagnia costruttrice di veicoli commerciali e industriali sussidiaria della capogruppo svedese, ha iniziato ad intraprendere progetti di machine connesse. Inizialmente si trattava di veicoli dotati di unità telematiche che consentivano di inviare dati e informazioni al back office, ma già nel 2008 buona parte dei veicoli poteva vantare una connessione di questo tipo. L’azienda ha investito molto in tecnologie emergenti negli ultimi anni, e intende continuare in questa direzione.
  • La direttrice del dipartimenti Business Technology di Volvo CE, Christine Billaud, dà grande importanza e rilievo all’area dedicata alle soluzioni connesse. “L’Internet of Things rappresenta una leva straordinaria, che assicura un valore aggiunto si verso i clienti che nei confronti degli stakeholder interni”. Una delle principali sfide è rappresentata dal fatto che l’azienda tratta una gamma ampia di veicoli, ognuno con le proprie specificità e funzionalità, che hanno dunque esigenze diverse; raccogliere dati e informazioni così eterogenei consente di avere una vista globale su tutto il business e quindi di operare al meglio.
  • Volvo CE investe molto anche nella manutenzione predittiva e nel monitoraggio proattivo delle macchine per garantire elevati standard di sicurezza ed efficienza energetica, attraverso una sempre più vasta sensorizzazione di impianti e apparati. Un momento così favorevole all’innovazione e alla crescita del business porta naturalmente anche sfide e ostacoli da superare; un punto sul quale Billaud pone particolare attenzione è la normativa europea per il trattamento dei dati personali GDPR (General Data Protection Regulation) che entrerà in vigore tra meno di un anno, il 25 maggio 2018. Il GDPR interessa le industrie operanti in tutti i settori e che richiede la massima attenzione per adempiere alle normative e rispettare le conformità.
» Scopri i servizi di Digital Transformation & Digital Marketing Omnia Group