Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

La gestione dei dati o data management è un tema caldo e ampiamente sentito nella maggior parte delle aziende, tale da essere ritenuto un elemento critico per il successo del business. Ma da dove provengono i dati da gestire? L’Internet of Things e i dispositivi connessi in rete sono un trend in continua crescita, destinato a raggiungere ingenti volumi nei prossimi anni.

Source: //www.www.ictbusiness.it/

  • Secondo una ricerca sul fenomeno Internet of Things condotta da IDC nel mercato tedesco, del tutto in linea con i mercati dei paesi occidentali relativamente a questo orizzonte tecnologico, il fenomeno registra un tasso di crescita degli investimenti del 22% su base annua. Questo conferma l’interesse sempre maggiore sul tema, anche se in molti casi i progetti in essere sono ancora in una fase di analisi o pianificazione. IDC stima infatti che entro il 2020 i dispositivi connessi passeranno dagli attuali 12 miliardi a oltre 30 miliardi.
  • I dispositivi connessi sono una miniera inesauribile di dati e informazioni; secondo lo studio, nei prossimi anni oltre la metà dei dispositivi in circolazione sarà connessa ad Internet, ed entro il 2020 il 40% dei dati generati a livello globale deriveranno da sensori intelligenti. Questo interessa aziende operanti in tutti i mercati, ma in modo particolare nei settori manifatturiero, automotive, assicurativo, bancario e logistica. Anche nei casi in cui il tema si trovi ancora in fase di studio o valutazione, nella stragrande maggioranza delle imprese (88% del campione intervistato), la gestione dei dati viene vista come un imperativo imprescindibile, un tassello fondamentale per la propria strategia di crescita e profitto.
  • Oltre a enormi potenzialità, questa tecnologia pone il business davanti a numerose sfide: elaborazione di dati non strutturati, conservazione nel lungo periodo delle informazioni archiviate, piena funzionalità dei sistemi di analytics in essere; tempi di elaborazione e analisi dei dati. Proprio su questo frangente, una possibilità è rappresentata dall’edge computing, che consente di abbattere i tempi analisi consentendo raccolta e trattamento delle informazioni in prossimità dei dati stessi, avvalendosi di data center solo in caso di eventuale necessità. Sfruttare le potenzialità che derivano dai dati risulta un vantaggio competitivo che non può in alcun modo essere ignorato.
» Scopri i servizi di Enterprise Content Management Omnia Group