L’Api management: cos’è e quali vantaggi comporta

Di fronte all’esigenza da parte delle aziende di essere sempre più flessibili, L’API management di Mulesoft è la soluzione IT da adottare.

Le soluzioni informatiche per il business non solo devono adattarsi ai cambiamenti interni al mercato, ma devono facilitare questo processo fornendo strumenti sempre più agili e integrati. Per rendere più flessibile e più innovativa la propria struttura software, non c’è soluzione migliore che costruire un’applicazione formata da diversi servizi collegati tra loro attraverso le Application Programming Interface a seconda delle esigenze del momento. In questo modo, è possibile creare un network di funzionalità intercambiabili, chiamato application network.

Le Api sono interfacce o protocolli di comunicazione tra diverse applicazioni e ne favoriscono il dialogo evitando ripetizioni e quindi disfunzioni. L’esposizione dei diversi servizi da parte delle Api rende possibile il loro riutilizzo ed evita così ai programmatori di dover scrivere un nuovo codice e allungare quindi i tempi di sviluppo e la delivery al cliente. Utilizzare le APIs all’interno del proprio ciclo di sviluppo significa adottare la api-led connectivity: con questo approccio infatti, tutti gli attori usufruiscono di applicazioni riutilizzabili per sviluppare nuovi servizi.  

Se le Api rappresentano un elemento indispensabile per velocizzare la delivery, è anche vero che più il numero di Api cresce, più la sua gestione può diventare complicata ed è quindi necessaria una piattaforma per la gestione e il monitoraggio. Per questo motivo Mulesoft Full Api lifecycle management è la piattaforma di Api management che aiuta le aziende a gestire tutto il ciclo di vita delle Application Programming Interface.

La piattaforma è organizzata secondo tre fasi:

api management

  1. Design o sviluppo, che comprende anche la fase di testing con MUnit di Mulesoft;
  2. Deploy;
  3. Gestione, utilizzando l’approccio lean di DevOps; comprende anche la fase di monitoraggio e di protezione.

Mulesoft si è confermato “Leader” del settore al’interno del Magic Quadrant di Gartner ma anche secondo il Forrester Wave.

>> Leggi anche “Mulesoft Anypoint è leader del mercato iPaaS e dell’Api management”

Il full Api lifecycle management di Mulesoft

La forza di questa piattaforma è la combinazione della gestione delle Application Programming Interface e tecnologie che permettono la hybrid integration, ma anche il pacchetto di customer care che aiuta e incoraggia il development. Con l’Api management platform di Mulesoft è possibile aggiungere nuove application programming interface e pubblicarle, rendendole così disponibili agli altri developer.

Grazie all’Api management gateway, ossia il sistema di protezione composto da linguaggio crittografico e di forme di autenticazione, è possibile proteggere il proprio backend da eventuali accessi pericolosi ma anche la performance delle Api, evitando disfunzioni causate dal numero eccessivo di utenti collegati. La gestione dell’intero ciclo di vita delle Api in un’unica piattaforma è possibile grazie all’Api management di Mulesoft che garantisce maggiore flessibilità, riduzione dei tempi di delivery e un maggior controllo su tutte le fasi di vita delle Application Programming Interface.

Cerchi maggiori informazioni?