Omnia Group Smart Business

Il 2014 è stato un anno piuttosto movimentato per il mobile. Giganti tecnologici come Apple, Samsung e Google hanno rilasciato prodotti nuovi e tecnologicamente avanzati ad un ritmo frenetico; Facebook e Twitter hanno continuato ad introdurre nuove funzionalità; tecnologie nascenti come Near Field Communications (NFC) hanno registrato un costante incremento di utilizzo. Cosa ci attende quest’anno?

Source: blogs.sap.com

  • La sicurezza diventerà sempre di più oggetto di attenzione da parte del management aziendale. Il 2014 ha registrato un aumento significativo di violazioni ed attacchi informatici, imponendosi all’attenzione pubblica come tema di grande importanza. Per questo motivo, e considerando anche che non c’è motivo di credere che questa sia una tendenza in calo quest’anno, sempre più aziende inizieranno a dotarsi di soluzioni più sofisticate e robuste, soprattutto lato mobile dove la maggior parte del personale concentra una buona parte del proprio lavoro.
  • Il 2015 vedrà una crescita importante della Mobile Finance. Sempre più consumatori stanno infatti imparando a condurre la propria vita, lavorativa e privata, eliminando l’interazione diretta con la propria banca. Note applicazioni di condivisione sicura di denaro come Venmo e Paypal consentono alle persone di inviare e ricevere soldi e pagamenti senza soluzione di continuità; tutte le principali banche mettono a disposizione dei propri clienti applicazioni per monitorare le finanze e gestire semplicemente i propri conti. Questo ha spinto grandi aziende, come la Apple, a fare investimenti in questo settore; Apple Play è infatti un’applicazione che consente agli utenti di effettuare pagamenti utilizzando il proprio dispositivo mobile, offrendo una sicurezza maggiore rispetto alla carte di credito tradizionali grazie alla verifica tramite impronte digitali.
  • L’Internet of Things si avvicinerà sempre di più alla realtà. In effetti, esistono già le tecnologie per molti dei casi d’uso previsti per l’IoT – domotica per riscaldamento, luci, sistemi di illuminazione; automazione degli apparecchi della cucina e molto altro –, anche se la maggior parte di queste soluzioni risulta eccessivamente costosa da acquistare ed implementare. Ma non appena il prezzo medio di queste tecnologie inizierà a calare, e questo è destinato a verificarsi molto presto, e con l’entrata nel mercato di nuovi concorrenti, l’Internet of Things si avvicinerà sensibilmente all’adozione mainstream.
EFFICIENZA?
I Processi della tua Azienda sono davvero efficienti?
COMPETITIVITA'?
Che Strategie hai per Competere a livello globale?
COSTI?
Hai costi di Gestione troppo alti rispetto al Mercato?


Quanto è Smart la tua Azienda?

75%

brain-cogs

Smarter is Better!

Iscriviti alla newsletter Smart Business
per rimanere aggiornato su tutte le novità che interessano le Aziende italiane. Scopri la newsletter gratuita Smart Business

» Iscrizione Gratuita!


Speriamo di conoscerti presto!

 

 

Logo Smart Business


-
-
-