Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

Un’interessante ricerca condotta da SAP in collaborazione con Volkswagen e Shell mira ad indagare il modo in cui i veicoli connessi in rete possono interagire con l’ambiente circostante. È in corso in Germania un progetto che vede protagoniste le tre aziende, con l’obiettivo di introdurre una serie di servizi innovativi, tra cui un sistema connesso e integrato per il rifornimento carburante.

Source: www.news-sap.com

  • “Crediamo che la giusta combinazione di semplicità, funzionalità ed innovazione sia fondamentale per creare una perfetta esperienza di consumo. Al momento nessuna azienda è in grado di fornire da sola una soluzione del genere. Per questo motivo la sperimentazione congiunta condotta da SAP, Volkswagen e Shell rappresenta l’occasione di testare e mostrare come collaborazione e innovazione, attraverso l’utilizzo della piattaforma cloud SAP HANA, siano elementi necessari per raggiungere l’obiettivo di semplificare la complessità che le aziende si trovano ad affrontare quotidianamente”; queste le parole di Bernd Leukert, membro del Comitato Esecutivo di SAP, divisione Products & Innovation.
  • Il principale obiettivo che ci si aspetta di ottenere dal progetto sperimentale in corso è quello di fornire un’esperienza cliente ottimale, non solo soddisfacendo le aspettative della clientela ma spingendosi oltre, offrendo servizi integrati che i clienti non immaginavano prima ma che, nel tempo, diventeranno requisiti di valore aggiunto irrinunciabili.
  • Nello specifico, il trasporto intelligente è un tema cruciale per le aziende il cui personale ha l’esigenza di spostarsi quotidianamente per lavoro, senza però essere costretto ad interrompere le proprie attività e cercando di evitare intoppi e ritardi: le auto connesse rappresentano quindi il giusto approccio per rispondere a questa necessità e migliorare la qualità del lavoro. Il progetto basato su SAP HANA prevende infatti numerose interazioni, quali la possibilità di trovare e pagare il parcheggio tramite lo smartphone o di prenotare il rifornimento carburante alla stazione più vicina, pagando il pieno grazie ai servizi cloud. Data la natura sperimentale del progetto e l’approccio orientato alla soddisfazione degli utenti finali, i feedback dei clienti su questo progetto pilota diventano fondamentali.
» Scopri le soluzioni ERP di Omnia Group