Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

Si dice spesso che per guadagnare sia prima necessario investire; questo è quanto mai veritiero per il reparto marketing aziendale. Tuttavia, tutto ciò non significa spendere il denaro della propria azienda in maniera casuale e incontrollata, seguendo l’una o l’altra tendenza del momento, ma piuttosto attuare un dettagliato piano strategico che assicuri il raggiungimento degli obiettivi senza dilapidare il bilancio.

Source: www.bedrockdata.com

È fondamentale redigere un piano di marketing e un budget dedicato realistici, in modo che questa pianificazione possa essere realizzata in linea con le spese previste e gli obiettivi di fatturato stabiliti. In fase di redazione del piano è quindi opportuno considerare alcuni elementi per determinare in modo accurato le spese da affrontare.

  • Definire gli obiettivi – In primo luogo bisogna domandarsi in cosa si vuole crescere, e se la meta da raggiungere giustifichi l’acquisto di nuovi strumenti di lavoro e di promozione e l’inserimento di nuovo personale. Una volta definito nel dettaglio quale sarà il vostro target di riferimento e la modalità con la quale volete raggiungerlo, avrete più chiaro in mente dove dirigere i vostri investimenti. Fondamentale è la scelta degli strumenti giusti per supportare la crescita prevista: potrebbe essere necessario inserire in azienda un nuovo programma software per gestire un business emergente, oppure cercare una risorsa esterna a cui affidare alcune strategie di promozione e marketing; questi elementi devono essere inseriti nella pianificazione del budget.
  • Guardare al passato per colpire nel segno nel futuro – In sede di pianificazione del budget, può essere molto utile analizzare quello stanziato per l’anno precedente, in modo da poter valutare quali investimenti si sono rivelati utili e quali altri si sono dimostrati fuori misura o inopportuni; per fare questo è fondamentale adottare un approccio critico ed estremamente obiettivo.
  • Considerare l’acquisto di software & Data Integration – Come abbiamo detto, disporre degli strumenti giusti è un fattore discriminante per il raggiungimento degli obiettivi; studiate bene quindi ciò che il panorama delle soluzioni software vi mette a disposizione e non fatevi sfuggire le novità di maggior impatto. Allo stesso modo, includere un piano di Data Integration renderà le vostre piattaforme software esistenti ancora più utili e performanti, semplificando il vostro lavoro. I vantaggi della Data Integration sono molteplici: mantenere dati corretti e aggiornati su più database contemporaneamente; ottimizzare i processi di data entry; massimizzare la funzionalità di software e strumenti preesistenti.
» Scopri i servizi di Digital Transformation & Digital Marketing Omnia Group