Omnia Group Smart Business

I dati allarmanti relativi alla diffusione del cybercrime implicano una “corsa alle armi” da parte delle aziende, poiché chi non prenderà precauzioni per contrastare questa minaccia corre il serio rischio di soccombere. Ora che la consapevolezza di questo problema è ampia, le grandi aziende iniziano ad investire somme importanti in soluzioni di sicurezza ed a delineare un nuovo approccio di security da seguire.

Source: techcrunch.com

  • Nella delineazione della propria strategia di cyber security, le aziende dovrebbero partire dal presupposto di trovarsi sempre sotto attacco. Fino ad oggi tutte le principali tecnologie di sicurezza, anche gli strumenti più basilari, si sono basate su tecniche e algoritmi per identificare il “buono” nel “cattivo”. Tuttavia, i cyber criminali più sofisticati diffondono malware in grado di oltrepassare queste soluzioni proprio perché vengono identificati come sicuri o perché presentano vulnerabilità software che non sono ancora state scoperte. Per questo motivo, le aziende si dotano di analisti specializzati e soluzioni di ultima generazione per far fronte ai numerosi falsi positivi generati dalle soluzioni di sicurezza tradizionali. A partire da quest’anno vedremo l’emergere di strumenti di sicurezza che si basano sul presupposto che è impossibile distinguere il bene dal male; i modelli di sicurezza si concentreranno piuttosto sull’eliminazione dei vettori di attacco, sfruttando anche le potenzialità offerte dal cloud.  
  • Cloud computing e virtualizzazione permettono alle aziende di essere più efficienti e lavorare più velocemente che mai. I data center sono ora incredibilmente dinamici e ampiamente distribuiti, e per questo richiedono un modello di sicurezza molto più flessibile ed adattabile. Le tecnologie tradizionali di sicurezza delle infrastrutture, che si basano sul concetto di protezione di un perimento, sono diventati obsolete; le applicazioni oggi sono tutte orientate alle mobilità, e gli strumenti di sicurezza devono essere costruiti per muoversi con loro. Nella maggior parte dei casi, le nuove soluzioni potranno sfruttare la potenza e la flessibilità provenienti dalla virtualizzazione e dal cloud per fronteggiare queste necessità.
  • Storicamente, le aziende sono riluttanti a condividere i dati per paura di esporre le debolezze esistenti nell’architettura o di divulgare informazioni riservate. Tuttavia, attraverso la condivisione di dati e sfruttando gli strumenti di big data analysis, di fatto vere e proprie applicazioni di sicurezza, le aziende iniziano a percepire il grande potere generato dai numeri. Nel 2015 si verificherà la tendenza ad un incremento della condivisione di dati tra aziende per fronteggiare unitamente attacchi e vulnerabilità.
» Scopri i servizi di Cyber Security Omnia Group
EFFICIENZA?
I Processi della tua Azienda sono davvero efficienti?
COMPETITIVITA'?
Che Strategie hai per Competere a livello globale?
COSTI?
Hai costi di Gestione troppo alti rispetto al Mercato?


Quanto è Smart la tua Azienda?

75%

brain-cogs

Smarter is Better!

Iscriviti alla newsletter Smart Business
per rimanere aggiornato su tutte le novità che interessano le Aziende italiane. Scopri la newsletter gratuita Smart Business

» Iscrizione Gratuita!


Speriamo di conoscerti presto!

 

 

Logo Smart Business


-
-
-