Omnia Group Smart Business

Nonostante gli enormi progressi tecnologici compiuti negli ultimi anni, la complessità rimane una della cause principali del fallimento dei progetti IT. Questo perché la maggior parte della aziende cerca di evolvere i propri ambienti IT attraverso processi e sistemi disgiunti, incontrando per questo motivo diversi ostacoli. Come evitare i pericoli portati dalla complessità nei progetti IT e nell’implementazione di nuove soluzioni software?

Source: blogs.sap.com

  • Un primo elemento importante da considerare è quello di centrare il progetto IT su un numero ridotto di obiettivi di business. Sull’onda dell’entusiasmo dato dal portare la propria infrastruttura IT e i processi di business ad un nuovo livello, molte organizzazioni commettono l’errore di voler strafare. Idealmente, le aziende che intraprendono un percorso di innovazione tecnologica dovrebbero concentrarsi sulle aree che hanno più necessità e probabilità di ottenere un beneficio concreto relativo ad operazioni e processi interni, come misurato da una serie di indicatori selezionati di prestazioni chiave, le Key Performance Indicators (KPI). Se un progetto possiede una portata molto ampia, l’azienda dovrebbero suddividerlo in step gestibili più facilmente e che possano essere consegnati, con benefici dimostrabili, in un lasso di tempo relativamente breve.
  • È inoltre fondamentale concentrare le attività di customizzazione sugli elementi IT basilari per il business, al fine di raggiungere l’obiettivo di differenziarsi dalla concorrenza. L’azienda dovrebbe limitare la richiesta di personalizzazione agli elementi che ne hanno una necessità primaria, accettando di utilizzare, almeno in una prima fase, modelli standardizzati per supportare le funzionalità non-core. In questo modo si avrebbe la possibilità di approfittare di ciò che è già stato testato e approvato con successo nel mercato, concentrando gli investimenti maggiori sugli aspetti chiave del proprio business.
  • Ridurre la complessità significa anche capire le esigenze specifiche dei propri dipendenti ed utenti. Ad esempio, gli utenti che lavorano con dispositivi mobile fruiscono per la maggior parte del tempo di una copertura dati o di una rete WiFi. Sapendo questo, le organizzazioni possono semplificare lo stack tecnologico, collegando ad esempio le applicazioni mobile con il sistema interno in modo da fornire agli utenti informazioni accurate e sempre aggiornate, permettendogli di utilizzare lo strumento a loro più consono. Individuare l’opzione più semplice che sia sufficiente a coprire le esigenze aziendali consente di ridurre la complessità, i rischi ed i costi.
EFFICIENZA?
I Processi della tua Azienda sono davvero efficienti?
COMPETITIVITA'?
Che Strategie hai per Competere a livello globale?
COSTI?
Hai costi di Gestione troppo alti rispetto al Mercato?


Quanto è Smart la tua Azienda?

75%

brain-cogs

Smarter is Better!

Iscriviti alla newsletter Smart Business
per rimanere aggiornato su tutte le novità che interessano le Aziende italiane. Scopri la newsletter gratuita Smart Business

» Iscrizione Gratuita!


Speriamo di conoscerti presto!

 

 

Logo Smart Business


-
-
-