Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

Il Second Payment Services Directive (PSD2) entrerà in vigore nel gennaio 2018; questa direttiva di open banking avrà grandi conseguenze nel settore bancario in tutta Europa e anche nel resto del mondo nei rapporti con istituti economici europei. Quale sarà l’impatto del fenomeno su banche e istituti finanziari?

Source: //www.information-age.com

  • La PSD2 cambierà radicalmente la value chain dei pagamenti, i modelli di business più redditizi e le aspettative dei clienti. Attraverso la direttiva, la Commissione europea si propone di promuovere l’innovazione, rafforzare la tutela dei consumatori e migliorare la sicurezza dei pagamenti online all’interno dell’UE e del SEE. Per le banche la PSD2 pone sfide di carattere economico; i costi dell’IT tenderanno ad aumentare a causa delle crescenti necessità legate alla sicurezza e all’apertura delle APIs. Inoltre, dal momento che spesso le banche non interagiranno più direttamente con i propri utenti, sarà sempre più difficile riuscire a differenziarsi nel mercato dell’offerta di servizi finanziari.
  • Con l’entrata in vigore della direttiva, i clienti delle banche, sia privati che aziende, avranno piena libertà sulla scelta degli strumenti per gestire le proprie finanze; nel prossimo futuro potrebbe essere possibile pagare direttamente da Facebook o Google mantenendo al contempo i propri soldi al sicuro sul proprio conto corrente. Banche e istituti finanziari dovranno fornire a terze parti l’accesso ai conti dei propri clienti attraverso Application Programming Interfaces (APIs) aperte, consentendo così ad altri attori di sfruttare dati e infrastrutture per fornire a loro volta servizi finanziari. La competizione quindi non si giocherà più esclusivamente tra banche ma sarà aperta a chiunque offra servizi finanziari.
  • Il grande cambiamento nel modo in cui gli utenti si approcciano a servizi e operazioni bancarie è senz’altro legato alla diffusione dell’utilizzo dello smartphone per sempre più attività quotidiane lavorative e private. L’idea di ottenere ciò che si vuole velocemente e al miglior prezzo di mercato si estende a sempre più ambiti, compreso quello finanziario; la crisi economica che ha caratterizzato gli ultimi anni ha sicuramente avuto un ruolo di acceleratore del cambiamento. Il fenomeno dell’open banking rappresenta una grande sfida per gli istituti bancari tradizionali.
  • La direttiva sarà presto realtà; cosa devono fare le banche per mantenersi al passo con il cambiamento? L’automazione è la chiave: automatizzare i processi di credito e digitalizzare molte operazioni può consentire di ridurre i costi fino al 50%; inoltre, introdurre nuovi sistemi e strumenti di workflow consentirà di gestire al meglio dati e informazioni. Le evoluzioni tecnologiche devono essere prese come una grossa opportunità, non come ostacoli; la chiave del successo risiede nella scelta dei giusti strumenti e del giusto partner tecnologico che porti la giusta esperienza, consentendo di gestire e dominare il cambiamento, sfruttandolo a proprio vantaggio.
» Scopri i servizi di Digital Transformation & Digital Marketing Omnia Group