Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

Se la burocrazia una volta era una garanzia per proteggere la propria posizione, adesso è diventata uno svantaggio per le grandi imprese, e impedisce loro di raggiungere il livello di flessibilità di cui hanno bisogno per competere con chi si affaccia nel mondo del business con rapidità ed agilità. Fortunatamente, il passaggio alla Digital Transformation aiuta le grandi aziende a compiere un passo fondamentale verso il progresso.

Source: postshift.com

Le rigide strutture interne nei processi di business rappresentano ancora una barriera imponente contro il cambiamento. Mentre le startup possono rompere gli schemi facilmente in quanto non sono legate ad una struttura gerarchica top-down, le grandi aziende strutturate, per godere degli stessi benefici, devono necessariamente attraversare un processo di cambiamento interno al fine di creare strutture in grado di supportare la Digital Transformation.

Avviare questa trasformazione organizzativa significa pensare a come la nuova strategia digitale può essere allineata ai sistemi, processi e ruoli chiave a livello macro, ai processi e workflow mediani, ed infine al micro-livello di singoli team di lavoro, casi d’uso e scenari lavorativi. Questo percorso può essere affrontato seguendo tre passaggi fondamentali:

  • Adozione della soluzione tecnologica digital – implementare e configurare piattaforme, servizi, strumenti e dati necessari per il social business, lavorando poi sull’adozione di nuove metodologie di lavoro attraverso l’analisi dei casi d’uso, creando così alla base un’efficienza di processo grazie a modalità di lavoro interconnesse e collaborative;
  • Nuove strutture organizzative – si rende necessario adattare le strutture organizzative interne per sfruttare al meglio le potenzialità che l’adozione di una soluzione di social business offre – ad esempio, riducendo il lavoro gerarchico attraverso la creazione di team di lavoro flessibili e capaci di operare in autonomia, o ancora attraverso la creazione di piattaforme e reti di dati collaborativi;
  • Nuove modalità di lavoro – un nuovo approccio a ruoli e task, per supportare al tempo stesso il talento individuale e la collaborazione; nuovi modelli ibridi di business, e relative strutture organizzative per gestirli; infine, una nuova cultura del lavoro.

Il punto centrale è che l’azienda può realizzare benefici concreti in ciascuna fase del processo descritto, invece di dover aspettare per un pay off costi/benefici. In questo caso, la trasformazione di organizzazioni incentrate sulla burocrazia in realtà socialmente connesse in rete e in grado di supportare la Digital Trasformation è sicuramente un cambiamento epocale e rivoluzionario, analogo a quelli che hanno visto l’introduzione del personal computer e dell’email. 

» Scopri i servizi di Enterprise Content Management Omnia Group