Omnia Group Smart Business

il blog che aiuta le Aziende italiane a crescere attraverso la Tecnologia

La raccolta di dati è diventata un processo fondamentale in tutte le aziende, indipendentemente dalle dimensioni del business. Tuttavia, ottenere dati è solo una parte del lavoro, la più semplice; la complessità arriva quanto bisogna dare un senso interpretativo alle informazioni raccolte per sfruttarle a vantaggio del processo decisionale aziendale. I big data possono infatti migliorare le capacità del proprio sistema ERP.

Source: //www.erpnews.com/

  • Velocità – Un sistema basato sui big data crea transazioni operative che consentono di raggiungere tutti i moduli ERP attivi in tempo reale. Questo rappresenta un grande vantaggio poiché consente di sfruttare le capacità che il sistema di Enterprise Resource Management mette a disposizione con una velocità senza precedenti, assicurando un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza.
  • Pianificazione e previsioni – Spesso la più grande preoccupazione di chi gestisce il sistema ERP aziendale è di non disporre di sufficienti dati per strutturare adeguatamente la pianificazione strategica e ricavarne previsioni attendibili. Con l’integrazione tra il sistema ERP interno e i big data raccolti, questo problema viene superato: la necessità di avere a disposizione quanti più dati possibile sarà pienamente soddisfatta, a vantaggio dei processi strategici e decisionali.
  • Profilazione della clientela – Sfruttando i big data raccolti integrando il sistema di ERP con i moduli di Customer Relationship Management, le potenzialità di entrambi combinate tra loro creano nuove sinergie e maggiori opportunità. Attraverso i big data, gli operatori del CRM saranno in grado non solo di tracciare un profilo dei clienti ma anche di intercettare preferenze e tendenze in tempo reale, in modo da sfruttare tutte le informazioni a disposizione per creare offerte commerciali sempre più mirate.